Esosomi vegetali - Centro Santa Monica - La salute al centro - poliambulatorio a Pancalieri

Cosa sono gli Esosomosi

Sono vescicole nanometriche prodotte dalle cellule delle piante, che trasportano segnali biochimici e supportano il benessere dell’organismo. Gli esosomi vegetali si caratterizzano per le loro proprietà antiossidanti.

Gli esosomi sono in grado di trasportare informazioni fondamentali attraverso il corpo umano per mettere in comunicazione cellule di organi anche molto distanti fra loro, quindi, trasmettere informazioni e sostanze benefiche dalle piante all’uomo.

ESOSOMI IN AMBITO ESTETICO

Sono considerati una opzione più naturale e sostenibile rispetto a prodotti sintetici o invasivi. Le principali applicazioni riguardano:

  • Rigenerazione cutanea
  • Anti-invecchiamento
  • Idratazione e nutrizione della pelle
  • Trattamento delle macchie della pelle

COME POSSONO FARE TUTTO QUESTO?

Principalmente grazie al loro ricco contenuto di molecole bioattive che possono influenzare positivamente la fisiologia della pelle.

Contengono fattori di crescita e proteine che possono stimolare la proliferazione cellulare e la produzione di nuovi fibroblasti, cellule responsabili della sintesi del collagene, della elastina e di altre componenti essenziali per la salute e l’elasticità della pelle.

Gli esosomi trasportano inoltre acidi nucleici, come il microRNA, che possono regolare l’espressione genica nelle cellule bersaglio. Questo può influenzare positivamente la produzione di proteine coinvolte nella rigenerazione e nel ringiovanimento dei tessuti cutanei.

Possono avere un effetto antinfiammatorio, riducendo l’infiammazione cronica associata all’invecchiamento cutaneo, contribuendo a migliorare l’aspetto della pelle e a ridurre eventuali segni di infiammazione cronica.

Gli esosomi contengono inoltre enzimi e molecole con attività antiossidante, che aiutano a contrastare lo stress ossidativo, meccanismo coinvolto nel processo di invecchiamento cutaneo, contribuendo alla formazione di rughe e alla perdita di elasticità. Possono favorire il turnover cellulare, il processo mediante il quale le cellule vecchie vengono sostituite da nuove. Questo può contribuire a una pelle più fresca e giovane.

COME SI USANO GLI ESOSOMI

Gli esosomi possono essere estratti da diverse fonti, in particolare cellule staminali o le linee cellulari specializzate, in particolare da derivati vegetali della rosa di Damasco.

Al momento in Italia non possono essere iniettati ma vengono applicati sulla cute dopo procedure di radiofrequenza ad aghi, microneedling o laser.Esosomi vegetali

torna alla home

 

Esosomi vegetali